Corso per pontisti



per informazioni

Il nuovo testo unico sulla sicurezza non consente più il montaggio di ponteggi a personale privo di uno specifico attestato abilitante.

In caso di verifica della USL la sanzione per il datore di lavoro e per il dirigente (capocantiere) è l'arresto da due a quattro mesi o l'ammenda da 1.096,00 a 5.260,80 euro.

Perché frequentare il corso:


Perchè il corso fornisce una qualifica specialistica necessaria in ogni impresa di costruzioni, senza la quale non è  consentito montare, smontare o modificare i ponteggi.
Perchè le lezioni teoriche si tengono a Foligno e quindi in posizione facilmente raggiungibile da ogni città della regione con minori oneri di spostamento.
Perchè almeno parte delle esercitazioni pratiche potranno essere organizzate presso i cantieri dell'impresa che vuole qualificare i suoi dipendenti, consentendo alle proprie maestranze di fare la parte pratica del corso sui propri ponteggi che comunque avrebbero dovuto essere montati.
Le lezioni teoriche vengono organizzate in orario non lavorativo delle 17,30 in poi.

Perché frequentare i corsi organizzati dal Centro Studi Edili:


Il Centro Studi Edili è una struttura formativa accreditata dalla Regione dell'Umbria. Ha esperienze formative iniziate nel 1988; collabora con Università, Enti pubblici, imprese e strutture sindacali e datoriali.

Il Centro collabora con una vasta rete di professionisti che hanno maturato significative esperienze nella formazione e nei loro specifici campi professionali, quindi garantisce un contatto diretto con chi opera sul campo e una formazione pratica e aggiornata.

Destinatari:


Imprenditori che vogliano abilitare le loro maestranze al montaggio e smontaggio di ponteggi. Dipendenti di imprese di costruzione che vogliano acquisire la qualifica di montatore di ponteggi.

Programma:


Il corso, di 28 ore, tratterà le seguenti tematiche: lettura dei disegni di progetto (piante, sezioni, prospetti). Nozioni sulle parti costituenti i ponteggi (legno, prefabbricati e giunto tubo), la resistenza dei materiali, nozioni di base di fisica e statica applicata ai ponteggi, disamina degli schemi tipo di ponteggio e lettura congiunta di un libretto. Modalità di buona prassi per il montaggio dei ponteggi e disamina delle prescrizioni normative per la loro realizzazione. Disamina dei dispositivi di protezione individuale e anticaduta e del loro corretto utilizzo. Disamina di alcuni tipi di ponteggi prefabbricati in commercio e dei loro elementi costituenti. Esame congiunto di un PiMUS. Realizzazione di schemi di ponti in giunto tubo su modelli in scala.
Esercitazioni pratiche di montaggio e smontaggio ponti metallici prefabbricati, a giunto tubo e multidirezionali.

Requisiti di ingresso:


Non sono previsti requisiti minimi d'ingresso.

Organizzazione Didattica:


Ogni lezione teorica del corso è resa meno pesante perchè corredata da test e filmati e giochi di gruppo svolti anche con l'ausilio di modelli in scala che consentono di impadronirsi dei principali schemi di montaggio per i ponti a giunto/tubo o sperimentare in scala nuovi schemi strutturali.
I docenti sono ingegneri civili o preposti al montaggio con esperienza sia di cantiere che di didattica.

Sede:


La parte teorica di 14 ore verrà svolta di norma in 3 incontri pomeridiani presso le aule del Centro Studi Edili di Foligno o presso le sedi delle imprese edili interessate, se diversamente concordato. 
Le ore di pratica si svolgeranno costituendo "gruppi di esercitazione" composti da 5 allievi anche di imprese diverse. Le esercitazioni di ogni gruppo di esercitazione si terranno presso il campo prova del Centro Studi Edili o, a richiesta, presso i cantieri delle singole imprese facendo uso dei loro ponteggi.

Prezzo ad iscritto:


Il prezzo è calibrato in funzione del numero massimo dei componenti del gruppo di lavoro assistibili da un docente che per legge non può superare le 5 unità.

Sono previsti sconti per le imprese che iscrivono almeno cinque dipendenti  anche di altre imprese con cui collaborano.

Si possono elaborare preventivi specifici per aziende o gruppi di aziende che volessero organizzare le lezioni teoriche presso la propria sede o i propri cantieri con un numero di partecipanti multipli di 5.

Data di inizio corso:


Giorni e orari da stabilire. Il corso partirà al raggiungimento del numero minimo di iscritti.

Durata del corso:


Il corso, come per legge, è diviso in due moduli di 14 ore ciascuna, rispettivamente uno teorico ed uno pratico.
La particolare disponibilità dei docenti ed elasticità della struttura organizzativa consente alle imprese che ne hanno urgenza, di formare i propri pontisti secondo le loro specifiche necessità. 

Adesioni:


Compilare il modulo di pre-iscrizione NON impegnativo.