Acustica tecnica


tecnico specializzato in acustica

per informazioni

Il corso si propone di far maturare una specializzazione moderna e poco inflazionata. L'esperto in acustica sarà in grado di operare nel campo dell'acustica ambientale ed architettonica, acustica nei luoghi di lavoro, sia in fase di misurazione e caratterizzazione del suono, sia nella progettazione delle bonifiche acustiche.

A chi è rivolto il corso:


Il corso è rivolto ad un massimo di 20 allievi. E' organizzato in collaborazione con l'Università 3 di Roma ed è finalizzato all'acquisizione di conoscenze specialistiche equivalenti ad una esperienza documentata da fare valere in sede di presentazione della richiesta di iscrizione all'albo Regionale degli esperti in acustica ambientale.  

Il corso di norma è riservato a tecnici laureati per i quali sono richiesti 3 lavori l'anno per due anni, asseverati da un tecnico ambientale giù iscritto all'Albo. Sono previsti moduli aggiuntivi per i diplomati in materie tecniche che devono maturare requisiti aggiuntivi (3 lavori l'anno per tre anni per i laureati brevi e 4 anni per i diplomati tecnici).

I "lavori" saranno realizzati durante la parte pratica del corso.

Titoli di studio minimi obbligatori:


Diploma di Scuola Media Superiore a indirizzo tecnico (Geometra, Perito Industriale, liceo scientifico), Diploma Universitario a indirizzo scientifico o Laurea magistrale a indirizzo tecnico (Ingegneria o Architettura, geologia, fisica ecc). 

Perchè iscriversi a questo corso:


Il corso si propone di formare la specifica figura professionale di tecnico esperto di acustica ambientale. Tale figura, se iscritta nell'apposito albo regionale, potrà operare nell'ambito delle Pubbliche Amministrazioni o negli studi tecnici professionali specializzati nelle progettazioni ambientali in qualle edili e nelle misurazioni fonomertriche sui luoghi di lavoro.

Didattica:


La parte teorica consente di apprendere o "rinfrescare" concetti giù oggetto del piano di studi dei tecnici laureati.

Le esercitazioni pratiche in aula consentono di prendere familiarità con l'uso del fonometro e le altre strumentazioni acustiche necessarie ad eseguire le misurazioni fonometriche e i collaudi.

Verranno analizzati e discussi casi reali.
Le esercitazioni sul campo invece saranno finalizzate a realizzare, in piccoli gruppi, almeno quattro lavori di verifica del clima acustico o altri di interesse dello specifico gruppo.
Gli elaborati, controfirmati da un tecnico giù iscritto all'albo degli esperti in acustica ambientale, serviranno quale documentazione annuale per la iscrizione all'albo regionale Umbro o Laziale a seconda della residenza dell'allievo, come imposto dalla legge.
I docenti sono professori della Università Roma 3 o esperti con esperienza pluriennale nel settore della acustica.

Durata:


Per i laureati: 120 ore in 15 moduli da 8 ore ciascuno comprendenti teoria ed esercitazione pratiche.

Per i diplomati: due moduli aggiuntivi di 24 ore ciascuno. Chiedi all'Ufficio Formazione info sulla programmazione (0742.359798)

Orari delle lezioni:


Giorni e orari sono da concordare con gli allievi in linea di principio un incontro a settimana di 8 ore ciascuno dalle 9,30 alle 13,30 dalle 14 30 alle 18,30. 

Sono possibili anche azioni full-immersion: la formula adottata viene chiamata "Studio & Vacanza. Inizio lezioni/esercitazioni 9,30-13,30; pausa pranzo; ripresa 14,30-18,30; chi lo desidera potrà fare escursioni serali (anche guidate) nei più caratteristici paesi umbri o partecipare alle numerose sagre/eventi noti anche a livello internazionale. Il tutto condito dall'enogastronomia locale che fa perno sulla cucina caratterizzata dall'olio e dai famosi vini umbri. Un modo quindi per apprendere in un clima serio, ma non formale.

Numero dei corsisti per ogni edizione:


Il corso prevede massimo 15 partecipanti.

Data di inizio corso:


Il corso è in programmazione per il mese di marzo 2016 e verrà confermato al raggiungimento del numero minimo di partecipanti. Contatta l'Ufficio Formazione allo 0742.354243 per conoscere la programmazione

Programma di massima:


Fondamenti di acustica, Il Rumore, Acustica architettonica, Materiali impiegati in acustica, l'uso del fonometro, La normativa, Noise mapping, Strumentazione e tecniche di misura, Ambienti di lavoro, Gli Enti di controllo. 

Durante il corso i corsisti redigeranno in piccoli gruppi lavori professionali per clienti reali che potranno essere utilizzati per la iscrizione all'albo regionale Umbro degli esperti in acustica ambientale: Valutazione previsonale di impatto acustico; valutazione del clima acustico, calcolo dei requisiti acustici passivi; valutazione del rumore negli ambienti di lavoro, ecc

Attestato rilasciato:


Attestato di frequenza rilasciato dal Centro Studi Edili.

I lavori prodotti durante le esercitazioni verranno eseguiti sotto la supervisione e in stretta collaborazione con un esperto in acustica iscritto all'albo degli esperti della Regione dell'Umbria. 

L'attestato al corso è una misura integrativa alla documentazione da presentare alla Regione dell'Umbria per l'iscrizione all'Albo degli Esperti in Acustica Ambientale della regione dell'Umbria.

Il titolo e i lavori eseguiti  rispondono alle prescrizioni regionali relative alla iscrizione all'albo degli esperti in acustica della Regione Umbria.

Come aderire


Compilare il modulo di pre-iscrizione NON impegnativo. La scheda è necessaria per definire la sede dell'attività formativa e per confermare il raggiungimento del numero minimo.